Attualità

Patti: boom di 100 al liceo Vittorio Emanuele III

In 31 hanno conseguito il massimo dei voti – I nomi

L’anno scolastico appena terminato è stato, senza dubbio, un anno che difficilmente verrà dimenticato. Scuole chiuse dall’inizio di marzo per l’emergenza “corona virus”, lezioni on-line e interrogazioni in videochiamate, hanno scandito quest’ultimo scorcio di anno scolastico.

Un anno inedito che si chiude con gli esame in presenza, ai quali gli studenti ci tenevano parecchio.

Ma svolgere l’esame di maturità in tempo di coronavirus, non è stata un’esperienza di certo facile. Infatti, questo evento, ha segnato la fine di una fase importante della vita di tantissimi giovani e certamente, non è così che avevano immaginato di affrontarlo.

La pandemia ha sconvolto ogni aspetto della vita e la scuola ha pagato uno dei prezzi più alti in questi mesi. I maturandi hanno affrontato questa prova, dopo mesi di didattica a distanza e isolamento, che hanno determinato conseguenze significative, con un impatto notevole sulla loro motivazione, motore dell’apprendimento, e sulle loro competenze non cognitive come fiducia, sicurezza e capacità di relazionarsi.

Al Liceo Vittorio Emanuele III, sono stati 117 gli studenti chiamati a superare l’attesissimo esame.

La prova, per ogni maturando, si è caratterizzata in un colloquio interdisciplinare, della durata di circa 60 minuti, ma in alcuni casi è durato anche 70 minuti.

Per ogni studente, l’esame, dunque, si è svolto partendo dalla discussione dell’elaborato. Poi, si è continuato con l’analisi di uno dei testi del programma di italiano svolto nel corso dell’anno, per poi proseguire con il colloquio che ha toccato i nodi concettuali di tutte le discipline.

La discussione si è incentrata anche sull’esperienza dei maturandi in alternanza scuola-lavoro e in ultimo, hanno descritto  l’esperienza relativa ai progetti di cittadinanza e costituzione.

Alla fine sono stati ben 31 gli studenti del liceo pattese che hanno conseguito la maturità con il massimo dei voti “100”, di cui dieci hanno ricevuto la lode.

Questa splendida notizia –afferma commossa la dirigente Marinella Lollo- ci ripaga degli sforzi e dei sacrifici e dell’impegno profuso da tutto il corpo docenti e dell’impegno di tutti gli alunni, sia di coloro i quali hanno raggiunto il massimo dei voti e sia per gli altri che hanno centrato un ottimo risultato.Questo periodo di crisi ed emergenza ha sollevato tante problematiche, ma tutto questo, può diventare anche un’opportunità. Può essere l’occasione per rimettere al centro la scuola e gli studenti, ascoltare la loro voce e fare tesoro delle difficoltà riscontrate.

Gipa

Di seguito l’elenco dei centisti del liceo pattese.

5A Classico (5 con tre lodi):

  • Sofia ALIBERTO (con lode)
  • Sofia ARLOTTA
  • Tommaso CAMPANA (con lode)
  • Marta Rosa MAGISTRO CONTENTA
  • Lucrezia Rita Antonia NATOLI (con lode)

5B Classico (6 con quattro lodi):

  • Francesca CAFARELLI (con lode)
  • Carlo FARINA
  • Ida LA CAVA (con lode)
  • Gaia SCAFFIDI LALLARO (con lode)
  • Giovanni SCIROCCO
  • Ester Letizia Grazia SPATOLA (con lode)

5A Scientifico (7 con una lode):

  • Ilaria Giovanna AMAINA
  • Martina CALCO’ LABRUZZO
  • Nunziella Desirèe COSTANZO
  • Sabrina COTONE (con lode)
  • Giulia GUGLIELMO
  • Gloria IANNELLO
  • Francesco TRANCHIDA

5E Sc. Opz. Sc. Applicate (2 con una lode):

  • Riccardo ARLOTTA
  • Francesco DI SANTO (con lode)

5F Sc. Opz. Sc. Applicate (3):

  • Andrea Luigi BARBITTA
  • Sonia MESSINA
  • Camilla SPANO’

5A Linguistico (5  con una lode):

  • Carmen DE PASQUALE
  • Danila IARRERA
  • Matilde MARCHESE (con lode)
  • Ida SCIOTTO
  • Sabrina TORRE

5B Linguistico (3):

  • Pamela AMICO
  • Carmen LO PRESTI
  • Federica PROCOPIO
shares